oled1.jpgIl futuro dell’editoria è OLED

L'active matrix organic light emitting diode (Diodo organico a emissione di luce a matrice attiva) non è fantascienza.

 

Torino, 11 luglio 2011

Testi e immagini su un supporto a metà fra la carta e la plastica con pagine che si sfogliano virtualmente e che si aggiornano grazie a sistemi di trasmissione dati Wi-Fi o Bluetooth.
Le applicazioni in questo senso sono numerose: e-book, cartine stradali, raccolte documentali, multi-media, messaggi a contenuto variabile e personalizzato.
Questa tecnologia offre numerosi vantaggi fra cui il fatto di poter essere stampati su qualsiasi supporto con un sistema Ink-jet. Non solo, gli OLED per funzionare non hanno bisogno di retro illuminazione quindi sono perfetti per applicazioni su supporti flessibili e sottili.
L’e-book è già il passato, siamo pronti per questa incredibile sfida?