block_pharma.jpgBlockbuster convertiti in parafarmacie
 
(Finanza & Mercati,05 gennaio 2012)
 
Comifin punta sulla salute.
 
Dal noleggio di DVD, CD e videocassette alle parafarmacie e prodotti per la salute e cura della persona. Questo il destino dei circa 100 Blockbuster presenti in Italia. Gli immobili sarebbero stati acquistati da Fd Consultans, che fa capo al gruppo milanese Comifin, holding di controllo che racchiude altre società tra cui la catena di parafarmacie "Essere Benessere". Il 15 febbraio 2012 chiuderanno i punti vendita della catena Blockbuster, che dovrebbero essere convertiti in parafarmacie. L'obiettivo di Comifin sarebbe la creazione di una rete in franchising della salute con l'obiettivo finale della quotazione in Borsa.