HTA_alessandria.jpgAd Alessandria il Corso ECM sull'HTA e i trials clinici

Alessandria, 16 dicembre 2014

Si è svolto lo scorso 16 dicembre all'Ospedale "SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo" di Alessandria il Corso ECM dal titolo "HTA e trials clinici nell’ottica della gestione razionale delle risorse" organizzato da Cluster Formazione

In un momento di significativa riduzione delle risorse a disposizione della sanità e a fronte della crescente domanda di servizi sanitari, è indispensabile affinare strumenti di valutazione che possano fornire un contributo rilevante a chi deve prendere decisioni sempre più difficili quando si intenda tenere fede ai principi di universalità e di equità di accesso ai servizi sanitari. A questo scopo l’Health Technology Assessment (HTA) rappresenta un approccio multidimensionale e multidisciplinare alle implicazioni medico-cliniche, sociali, organizzative, economiche, etiche e legali di una tecnologia sanitaria (farmaci, ma anche apparecchiature biomedicali, dispositivi medici, procedure cliniche, modelli organizzativi, programmi di prevenzione e promozione della salute, ecc.). L’HTA si basa sull’analisi strutturata di più dimensioni quali l’efficacia, la sicurezza, i costi, l’impatto sociale e organizzativo e si sviluppa come risposta all’esigenza di trovare percorsi che permettano di basare le scelte di politica sanitaria e sanità pubblica, ai vari livelli decisionali, sulle migliori evidenze.
Il corso ECM aveva quindi l'obiettivo di analizzare gli elementi principali della valutazione HTA, il ruolo svolto dai player nel processo decisionale e di fornire alcuni elementi di introduzione delle specificità dell’HTA nella strutturazione di trial clinici finalizzati a compendiare valutazioni di safety ed efficacia con valutazioni di sostenibilità economica di un trattamento farmacologico o dell’utilizzo di un presidio medico-chirurgico.