Diabete_aless.jpgAspetti farmacoeconomici del trattamento del diabete

Alessandria, 17 maggio 2014

Si è tenuto ad Alessandria, lo scorso 17 maggio, il corso di Educazione Continua in Medicina dal titolo "Aspetti farmacoeconomici del trattamento del diabete", organizzato da Cluster Formazione in collaborazione con l'Azienda Ospedaliera Nazionale "SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo" di Alessandria

Obiettivo del corso era favorire un confronto tra operatori sanitari sulla gestione e terapia del paziente diabetico fornendo un approfondimento dal punto di vista farmacoeconomico.
Le terapie farmacologiche di malattie croniche ad alto impatto epidemiologico, come il diabete, l’ipertensione, l’osteoporosi etc. sono, com’è noto, fortemente impattanti sui budget economici di Aziende e Regioni. Per garantire al paziente la migliore cura disponibile, nel rispetto della sostenibilità economica, è necessario uscire da un’ottica che pensa al farmaco come ad un costo amministrativo e passare invece a considerarlo come uno dei costi sanitari della gestione clinica della patologia. Si tratta, tuttavia, di un passaggio delicato e difficile soprattutto in presenza di vincoli alle risorse disponibili e, allo stesso tempo, di precise responsabilità finanziarie in capo alle Regioni in caso di eventuali superamenti dei budget assegnati.
E’ importante inoltre prestare attenzione al fatto che l’utilizzo appropriato dei farmaci ad alto impatto economico genera un valore di salute ben superiore al costo del farmaco in senso stretto. Potenziare il governo clinico del paziente diabetico attraverso l’attuazione del “Piano Nazionale del Diabete” è l’obiettivo dei prossimi anni. Riuscire a raggiungere tale obiettivo significherebbe rispondere in modo sempre più appropriato ed efficiente alla richiesta di cura dei nostri malati.