lombalgia.jpgAd Alessandria il Corso ECM sulla lombalgia

Alessandria, 31 gennaio 2015

Lo scorso 31 gennaio si è svolto ad Alessandria, presso il Salone di Rappresentanza dell' Azienda Ospedaliera "SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo" il Corso di Formazione ECM dal titolo "La lombalgia: PIC e adeguatezza del trattamento" organizzato da Cluster Formazione

La lombalgia è la seconda causa di dolore dopo il mal di testa e rappresenta una tra le prime dieci priorità del Piano Sanitario Nazionale. E’ una situazione fisiologica che può manifestarsi nel corso della vita e le statistiche indicano che il 50-80% degli adulti potrebbe essere soggetto ad una lombalgia in uno o più periodi della sua vita. Inoltre è la patologia più diffusa nei Paesi industrializzati.
La lombalgia comporta altissimi costi individuali e sociali; è uno dei motivi più frequenti di accesso al Medico di Medicina Generale ed è la causa più rilevante di infermità lavorativa oltre ad essere il fattore più frequente di disabilità sotto i 45 anni.
Presenta origine multifattoriale e richiede un trattamento multidisciplinare.
L’incontro ha posto l'accento sulla collaborazione delle realtà sanitarie del quadrante nord-occidentale del Piemonte, in particolare
l’Azienda Ospedaliera di Alessandria, l’Azienda Sanitaria di Alessandria e i Medici di Medicina Generale, per ottenere una migliore
adeguatezza di trattamento e il miglior percorso di cura per il paziente.