SIL.jpg33° Congresso della Società Internazionale di Limnologia

Torino, 31 luglio 2016

Si è svolto Torino, al Centro Congressi Lingotto, dal 31 luglio al 5 agosto il 33° Congresso Internazionale di Limnologia.

Grande lavoro di squadra fra CCI - Centro Congressi Internazionale e CLUSTER Congressi per accogliere a Torino dal 31 luglio al 5 agosto prossimi il 33° Congresso della Società Internazionale di Limnologia, la scienza che studia i laghi e i fiumi.
La presenza di questo Congresso Internazionale a Torino testimonia l'interesse degli scienziati italiani per gli ecosistemi acquatici e per la loro salvaguardia. La Società Internazionale di Limnologia (SIL), fondata nel 1922, tenne il suo quarto congresso in Italia nel 1927. Il ritorno in Italia del Congresso SIL dopo 90 anni, con la partecipazione di oltre 800 scienziati provenienti da 65 paesi di tutti i continenti, è un riconoscimento internazionale dell'eccellenza e dell'impegno della ricerca limnologica italiana.
Questi ecosistemi sono la riserva d'acqua dolce del nostro pianeta. E' una riserva molto piccola perché oltre il 99% dell'acqua della Terra è quella salata dei mari e degli oceani. Però l'esistenza degli organismi viventi sulla superficie del pianeta dipende dalla poca acqua dolce contenuta nei laghi, nei fiumi e nel sottosuolo. La disponibilità di questa risorsa sta diminuendo per l'aumento dei consumi umani e per le alterazioni del ciclo dell'acqua prodotte dal cambiamento climatico. Per conservare e per proteggere gli ecosistemi d'acqua dolce dai danni che l'uomo può provocare è fondamentale studiarli e conoscerli sempre meglio: questo è lo scopo della limnologia.

www.sil2016.it