BPCO_2018.jpgAperte le iscrizioni al Corso sulla BPCO

16 ottobre 2018

Sono aperte le iscrizioni al Corso ECM dal titolo: "Gestione diagnostico-terapeutica integrata del paziente affetto da BPCO", organizzato da Cluster Formazione, che si terrà a Omegna il 27 ottobre e il 1 dicembre 2018

Sono trascorsi oltre 25 anni dalla prima pubblicazione delle Linee Guida Internazionali GINA e GOLD per le quali gli obiettivi primari erano diagnosi, terapia e raggiungimento del controllo ottimale della patologia ostruttiva bronchiale. Tali obiettivi risultano, a tutt’oggi, in buona parte disattesi.
Le patologie ostruttive sono spesso sottostimate e riconosciute tardivamente, in particolare la Bronco Pneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) il cui esordio tardivo ne procrastina la diagnosi fin quando la dispnea e la ridotta tolleranza all’esercizio fisico alterano la qualità di vita del paziente. Lo scarso controllo comporta la persistenza dei sintomi, l’insorgenza di frequenti riacutizzazioni con incremento dell’ospedalizzazione e lievitazione dei costi sia diretti che indiretti. Allo stato attuale tutte le Società Scientifiche pneumologiche concordano su 3 punti: diagnosi precoce, trattamento farmacologico regolare, aderenza alla terapia, educando il paziente sulla gravità della patologia, sulla prevenzione delle riacutizzazioni e sulle possibili comorbilità che accompagnano la sua progressione.
Il Medico di Medicina Generale opera in un contesto ideale per poter identificare e valutare i soggetti a rischio ed i soggetti sintomatici con malattia in fase iniziale. Inoltre, grazie ai frequenti contatti diretti o indiretti, è nelle migliori condizioni per seguire il paziente già inquadrato, sostenendone l’aderenza ai controlli e alla terapia e verificando periodicamente l’appropriatezza degli interventi.
Alla luce di tali considerazioni si ritiene utile organizzare questo corso di formazione volto ad incrementare la sensibilità dei Medici di Medicina Generale verso queste problematiche. Il corso si articolerà in due momenti formativi a distanza di circa due mesi l’uno dall’altro con l’obiettivo di creare una reale integrazione tra assistenza territoriale e specialistica e di favorire il miglioramento della presa in carico di questi pazienti assicurando loro una adeguata aderenza alla terapia.

RESPONSABILE SCIENTIFICO
Giorgio Ripamonti

Il corso, rivolto ad un massimo di 20 partecipanti, è destinato alle professioni di Medico-Chirurgo (discipline di riferimento: Malattie dell’Apparato Respiratorio, e Medicina Generale) ed Infermiere.


ECM
Provider ECM: Cluster s.r.l. - ID 345

Obiettivo formativo: documentazione clinica, percorsi clinico-assistenziali, diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza e profili di cura (Obiettivo formativo di processo n° 3)

Progetto formativo n. 345 - 231547

Crediti assegnati: 10,7 (dieci virgola sette)

ISCRIVITI AL CORSO