Archivio eventi ECM FAD

Broncodilatazione e riabilitazione respiratoria nella gestione dei pazienti pneumologici complessi: condivisione di una best practice

8 ottobre 2020

Dalle ore 17.00 alle ore 19.00

RESPONSABILI SCIENTIFICI

Barbara Baroni 

Responsabile Unità di Fisiatria e Riabilitazione 

IRCCS Policlinico San Donato - San Donato Milanese (MI) 

Federica Poli 

Unità di Riabilitazione Cardiologica, 

IRCCS Policlinico San Donato - San Donato Milanese (MI) 

La registrazione dei webinar è resa disponibile per soli scopi didattici. La riproduzione per altri scopi è pertanto vietata.

I contenuti rappresentati (video, slides, etc) sono protetti da copyright e sono da intendersi di esclusiva proprietà dei Docenti e di Cluster s.r.l.

E’ pertanto perseguibile a norma di legge ogni tipo di utilizzo non autorizzato (screenshot, download, recording, etc.).

Il soggetto affetto da patologia polmonare ha una bassa qualità di vita e va incontro a frequenti episodi di riacutizzazione infiammatoria, infezioni croniche, alterata clearance mucociliare e danno strutturale con conseguente riduzione della capacità di scambio alveolare. L’asma bronchiale e la BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) sono le due principali malattie respiratorie responsabili di ostruzione dei bronchi. L’ostruzione bronchiale che esse determinano è responsabile dei sintomi delle due forme respiratorie ostruttive: in primis la dispnea o difficoltà respiratoria che il paziente può avvertire a riposo ma soprattutto durante uno sforzo fisico anche di lieve entità a seconda della gravità del quadro. 

Nel febbraio 2020 l’emergere della pandemia di COVID-19 in Italia ha determinato la necessità di predisporre strumenti che siano di supporto ai clinici per le decisioni terapeutiche, sulla base dei pochi dati disponibili in letteratura. Uno scenario certo dei pazienti con infezione da COVID-19 è quello della polmonite interstiziale che degenera rapidamente in insufficienza respiratoria e in un quadro grave di ARDS (Acute Respiratory Distress Syndrome). 

La fisioterapia e la riabilitazione respiratoria sono un cardine fondamentale della terapia. Nonostante ci siano ancora pareri controversi su quando e come intervenire, la comunità scientifica tutta è unanime nel sottolineare l’importanza della fisioterapia e della riabilitazione respiratoria con l’obiettivo di supportare e migliorare gli scambi polmonari, aumentare la tolleranza allo sforzo e mantenere la clearance delle vie aeree. 

La personalizzazione del programma fisioterapico e riabilitativo in base a sintomi, capacità di esercizio e caratteristiche della malattia polmonare è un punto chiave dell’approccio al malato. Gli studi condotti fino ad oggi hanno messo in evidenza l’importante impatto della fisioterapia sull’incremento della qualità di vita ma è necessario far luce, in futuro, su diversi aspetti legati alle conseguenze della malattia che purtroppo ancora oggi sono sconosciuti. 

Il corso, rivolto ad un massimo di 100 partecipanti, è destinato alle professioni di Medico-chirurgo (discipline di riferimento: Allergologia ed Immunologia Clinica, Fisiatria, Malattie dell’Apparato Respiratorio, Medicina Interna) e Fisioterapista

 

ECM

 

Provider ECM: Cluster s.r.l. - ID 345

Obiettivo formativo: documentazione clinica, percorsi clinico-assistenziali, diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza e profili di cura (Obiettivo formativo di processo - n° 3) 

Progetto formativo n. 345 - 298221 

Crediti assegnati: 4,5 (quattro virgola cinque)

La piattaforma FAD utilizzata traccerà la presenza dei partecipanti online e, a partire dalla giornata successiva alla diretta streaming, verrà reso disponibile il questionario di valutazione dell’apprendimento che dovrà essere compilato entro i tre giorni successivi alla data di conclusione dell’attività formativa

Al partecipante saranno consentiti al massimo 5 tentativi di superamento della prova, previa la ripetizione della fruizione dei contenuti per ogni singolo tentativo. Al superamento della prova, e previa compilazione del questionario di valutazione della qualità percepita, la piattaforma FAD renderà disponibile l’attestato riportante il numero di crediti acquisiti.

ISCRIZIONE AL CORSO

L’iscrizione al corso, libera e gratuita, sarà garantita fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per poter partecipare all’attività formativa è indispensabile, per tutti gli interessati, iscriversi online entro il 7 ottobre 2020. Dopo tale data non sarà più possibile iscriversi al corso.

Per fruire del corso sarà necessario collegarsi al sito www.clusterfad.it utilizzando usename e password ricevute via mail all’atto dell’iscrizione.

Tali credenziali di accesso saranno utilizzabili anche per le future iscrizioni online agli eventi RES e FAD promossi da Cluster s.r.l.

L’iniziativa è realizzata grazie al contributo non condizionante di

CLUSTER s.r.l.

Via Carlo Alberto, 32

10123 Torino

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • YouTube Icona sociale
  • Vimeo Icona sociale

© 2020 CLUSTER s.r.l. | tutti i diritti riservati | P.IVA IT07530720015

logo_FC.png