Archivio eventi ECM FAD

SOA_21_02_22.jpg

La Medicina Estetica per il Chirurgo Plastico:

tecniche avanzate e gestione delle complicanze

21 febbraio 2022

Dalle ore 18.00 alle ore 20.00

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Valeria Bandi 

U.O. di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica

Humanitas Research Hospital – Rozzano (MI)

med_est1.jpg
med_est2.jpg

La registrazione dei webinar è resa disponibile per soli scopi didattici. La riproduzione per altri scopi è pertanto vietata.

I contenuti rappresentati (video, slides, etc) sono protetti da copyright e sono da intendersi di esclusiva proprietà dei Docenti e di Cluster s.r.l.

E’ pertanto perseguibile a norma di legge ogni tipo di utilizzo non autorizzato (screenshot, download, recording, etc.).

med_est3.jpg
med_est4.jpg

La moderna medicina estetica offre un set di proposte di crescente interesse per il chirurgo plastico e in generale per il medico che si occupa di riduzione degli inestetismi e di lotta all’invecchiamento. Metodiche e trattamenti vengono però spesso, erroneamente, percepiti come “facili”. In realtà, anche le manovre apparentemente più semplici comportano rischi di complicanze che è fondamentale conoscere e, se necessario, saper gestire nel modo migliore, imponendo di conseguenza un costante aggiornamento.

Da tali premesse nasce l’idea di questo webinar ECM che si rivolge soprattutto a chi già padroneggia strumenti e tecniche, proponendo un approccio completamente up to date all’insegna della massima sicurezza. Durante il corso verranno affrontate le possibilità di abbinare la medicina estetica, ed in particolare l’acido jaluronico e la tossina botulinica, alla chirurgia estetica. I due iniettabili saranno trattati all’interno del webinar sia come prevenzione conservativa dell’invecchiamento cutaneo, sia come integrazione dei trattamenti chirurgici di ringiovanimento quali mini-lifting, lifting, blefaroplastica, rino tip e rinoplastica. Tossina botulinica e acido jaluronico saranno approfonditi sia dal punto di vista della tecnologia (acidi jaluronici a differente cross-linkaggio e tossina botulinica con relative diluizioni in funzione del tipo di trattamento), sia della loro maneggevolezza di infiltrazione, con riferimento all’utilizzo di aghi o cannule. Saranno date inoltre indicazioni sulle tecniche iniettive e sui diversi approcci (singoli, combinati, on-label e off-label) per il trattamento del terzo superiore e del terzo inferiore del volto. Tra i principali “take home messages” del corso, verrà richiamata la necessità di rispettare l’anatomia, soprattutto quando la medicina estetica è impiegata per il refinement dopo pregressi interventi chirurgici o serve a correggere inestetismi correlati ad una chirurgia precedente che però non ha completamente soddisfatto il paziente. Particolare attenzione sarà dedicata all’analisi delle complicanze in generale (ad esempio ptosi palpebrale, granulomi sottocutanei, sofferenza cutanea/necrosi) e soprattutto alle complicanze determinate dall’infiltrazione di acido jaluronico, per cui verranno indicati i migliori approcci per la prevenzione ed il trattamento. Infine, verranno date indicazioni e suggerimenti per interagire e comunicare con il paziente in modo da gestire al meglio le sue aspettative e le sue legittime preoccupazioni.

Il corso, rivolto ad un massimo di 350 partecipanti, è destinato alla professione di Medico-chirurgo (disciplina di riferimento: Chirurgia Plastica e Ricostruttiva).

 

ECM

 

Provider ECM: Cluster s.r.l. - ID 345

Obiettivo formativo: contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica (Obiettivo formativo tecnico-professionale - n° 18)

Progetto formativo n. 345 - 343041 

Crediti assegnati: 4,5 (quattro virgola cinque)

La piattaforma FAD utilizzata traccerà la presenza dei partecipanti online e, a partire dalla giornata successiva alla diretta streaming, verrà reso disponibile il questionario di valutazione dell’apprendimento che dovrà essere compilato entro i tre giorni successivi alla data di conclusione dell’attività formativa

Al partecipante saranno consentiti al massimo 5 tentativi di superamento della prova, previa la ripetizione della fruizione dei contenuti per ogni singolo tentativo. Al superamento della prova, e previa compilazione del questionario di valutazione della qualità percepita, la piattaforma FAD renderà disponibile l’attestato riportante il numero di crediti acquisiti.

QUOTE DI ISCRIZIONE AL CORSO

 

• Soci SICPRE in regola con la quota associativa:  iscrizione gratuita

• Specializzandi in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva: iscrizione gratuita

• Soci SICPRE NON in regola con la quota associativa : € 50,00 IVA 22% inclusa

• NON Soci SICPRE: € 50,00 IVA 22% inclusa

ISCRIZIONE AL CORSO

L’iscrizione al corso, libera e gratuita, sarà garantita fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per poter partecipare all’attività formativa è indispensabile, per tutti gli interessati, iscriversi online entro il 20 febbraio 2022. Dopo tale data non sarà più possibile iscriversi al corso.

Per fruire del corso sarà necessario collegarsi al sito www.clusterfad.it utilizzando username e password ricevute via mail all’atto dell’iscrizione.

Tali credenziali di accesso saranno utilizzabili anche per le future iscrizioni online agli eventi RES e FAD promossi da Cluster s.r.l.