Archivio eventi ECM RES

Gruppo di Miglioramento ECM (FSC)

Accesso dei pazienti ai farmaci in PHT

Modelli regionali a confronto, punti di forza, criticità e proposte di miglioramento

Roma, 2 luglio / 26 settembre 2019

UNA HOTEL DECÒ ROMA 

Via Giovanni Amendola, 57 - Roma 

RESPONSABILI SCIENTIFICI E TUTOR

Marco Gambera 

Servizio Farmaceutico Territoriale ATS di Bergamo  

Marcello Pani 

Area Supporto al Governo Strategico Beni Sanitari di consumo Estar SSR Toscana  

Il SSN demanda alle Regioni le modalità organizzative per l’erogazione ai cittadini dei farmaci in PHT (Prontuario Ospedale - Territorio). L’elevata variabilità geografica, politica e culturale presente in Italia determina differenze nell’accesso osservabili non solo tra Nord, Sud e Centro ma anche tra Regioni limitrofe. Tali variabilità si rispecchiano anche nei modelli organizzativi e gestionali dell’assistenza farmaceutica, rendendo difficile comprendere i diversi scenari dei setting assistenziali. 

La distribuzione dei medicinali in PHT può avvenire attraverso tre diverse modalità: Distribuzione Diretta (DD), Distribuzione Per Conto (DPC) e Distribuzione Convenzionata (CONV). Le farmacie ospedaliere ed i servizi farmaceutici delle Aziende Sanitarie Locali sono impegnate a perseguire appropriatezza e aderenza d’uso dei farmaci, ed insieme alle farmacie di comunità assicurano un efficace percorso assistenziale nell’ambito della continuità ospedale-territorio. 

Negli ultimi anni gli stakeholders coinvolti nella filiera distributiva dei farmaci hanno molto discusso su quale sia la modalità migliore o più vantaggiosa per i vari sistemi regionali, senza trovare una concorde opinione, senza cioè trovare un concorde equilibro tra la prospettiva del paziente e quella del pagatore-decisore (regione), quest’ultimo chiamato ad applicare la Legge 405 del 2001 e a garantire la sostenibilità del sistema. 

Alla luce di quanto sopra, è stato costituito un Gruppo di Miglioramento, che si configura come un gruppo fra pari i cui membri sono farmacisti dipendenti del Sistema Sanitario Nazionale, coinvolti a vario titolo in tali modalità di distribuzione dei farmaci nelle diverse regioni, che operano congiuntamente per l’identificazione di un modello ideale di accesso dei pazienti ai farmaci PHT. 

Per partecipazione a gruppi di miglioramento si intendono attività per lo più multiprofessionali e multidisciplinari organizzate all’interno del contesto lavorativo con la finalità della promozione alla salute, del miglioramento continuo di processi clinico-assistenziali, gestionali o organizzativi, del conseguimento di accreditamento o certificazione delle strutture sanitarie. In essi l’attività di apprendimento avviene attraverso la interazione con un gruppo di pari con l’ausilio di uno o più Tutor/Coordinatori. L’attività svolta nell’ambito dei lavori del gruppo sarà documentata e potrà comprendere la revisione di processi e procedure sulla base della letteratura scientifica, della documentazione normativa ed amministrativa regionale, l’individuazione di indicatori clinici e gestionali, le discussioni di gruppo sui monitoraggi delle performance. 

Nello specifico, l’obiettivo di questo Gruppo di Miglioramento è quello di condividere modelli organizzativi che garantiscano ai cittadini un accesso omogeneo, equo e sostenibile relativamente ai farmaci in PHT. 

Ogni membro del Gruppo, anche attraverso un lavoro individuale di ricerca e di reporting, darà il proprio contributo al lavoro che verrà prodotto, individuando i documenti e gli strumenti necessari per il raggiungimento dei migliori risultati attesi. 

Al termine dell’incontro è previsto un output finale, mediante una relazione specifica su quanto emerso durante l’incontro.

Tale attività di formazione sul campo (FSC), rivolta ad un massimo di 10 partecipanti, è destinata alla professione di Farmacista Ospedaliero

 

ECM

 

Provider ECM: Cluster s.r.l. - ID 345

Obiettivo formativo: documentazione clinica, percorsi clinico-assistenziali, diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza e profili di cura (Obiettivo formativo di processo n° 3)  

Progetto formativo n. 345 - 261437  

Crediti assegnati: 15,6 (quindici virgola sei)

CLUSTER s.r.l.

Via Carlo Alberto, 32

10123 Torino

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • YouTube Icona sociale
  • Vimeo Icona sociale

© 2020 CLUSTER s.r.l. | tutti i diritti riservati | P.IVA IT07530720015

logo_FC.png