top of page

Eventi ECM FSC

monitor_glicemico.jpg

Il ruolo dei sistemi di monitoraggio glicemico

nella gestione del paziente con diabete

Torino, 12 dicembre 2023

STARHOTELS MAJESTIC

Corso Vittorio Emanuele II, 54 – Torino

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Salvatore Endrio Oleandri

Direttore S.C. di Endocrinologia e Malattie Metaboliche ASL Città di Torino 

Questo Gruppo di Miglioramento nasce dalla consapevolezza che monitorare l’andamento dei valori glicemici e raggiungere un controllo metabolico ottimale costituiscono la finalità primaria per migliorare la vita delle persone affette da Diabete. Prevenire e gestire aggravamenti di tipo acuto e cronico è, infatti, basilare per raggiungere il mantenimento dell’indice glicemico vicino a un target prestabilito (controllo metabolico ottimale), riducendo il rischio di episodi di ipoglicemia e/o iperglicemia senza che ciò impatti in maniera rilevante sulla qualità di vita del paziente. I sistemi di monitoraggio glicemico in continuo rappresentano per il paziente diabetico in terapia insulinica una opportunità per migliorare il compenso riducendo la variabilità glicemica, come ormai dimostrato da numerosi lavori e recepito dalle ultime linee guida. A fronte dell’introduzione sul mercato di sempre nuovi sistemi di monitoraggio mancano però studi che indichino quale tra questi possa essere più adatto a quale tipo di paziente, lasciando al clinico la responsabilità di orientarsi sulla base delle proprie conoscenze ed esperienze. Alla luce di quanto sopra, è stato costituito un Gruppo di Miglioramento, che si configura come un gruppo fra pari i cui membri operano congiuntamente con l’obiettivo di avviare un confronto tra gli Specialisti delle strutture dell’area metropolitana di Torino per arrivare ad ipotizzare alcune “linee di indirizzo” comuni nella scelta di questi sistemi. Per partecipazione a gruppi di miglioramento si intendono attività per lo più multiprofessionali e multidisciplinari organizzate all’interno del contesto lavorativo con la finalità della promozione alla salute, del miglioramento continuo di processi clinico-assistenziali, gestionali o organizzativi, del conseguimento di accreditamento o certificazione delle strutture sanitarie. In essi l’attività di apprendimento avviene attraverso la interazione con un gruppo di pari con l’ausilio di uno o più Tutor/Coordinatori. L’attività svolta nell’ambito dei lavori del gruppo sarà documentata e potrà comprendere la revisione di processi e procedure sulla base della letteratura scientifica, dell’evidence based o degli standard di accreditamento, l’individuazione di indicatori clinici e manageriali, le discussioni di gruppo sui monitoraggi delle performance. Nello specifico, l’obiettivo di questo Gruppo di Miglioramento è quello di mettere a confronto le esperienze dei Centri di riferimento dell’area metropolitana di Torino al fine di condividere alcuni parametri ed alcune caratteristiche del paziente diabetico che guidino il clinico nella scelta del sistema di monitoraggio glicemico più adatto al singolo paziente. Ogni membro del Gruppo, anche attraverso un lavoro individuale di ricerca e di reporting, darà il proprio contributo al lavoro che verrà prodotto, individuando i documenti e gli strumenti necessari per il raggiungimento dei migliori risultati attesi. Al termine dell’incontro è previsto un output finale, mediante una relazione specifica su quanto emerso durante l’incontro.

Tale attività di formazione sul campo (FSC) è rivolta ad un massimo di 9 partecipanti Medici-Chirurghi (specialisti in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo e Diabetologia).

 

ECM

 

Provider ECM: Cluster s.r.l. - ID 345

Obiettivo formativo: documentazione clinica, percorsi clinico-assistenziali, diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza e profili di cura (Obiettivo formativo di processo n° 3)

Progetto formativo n. 345 - 399401

Crediti assegnati: 9,6 (nove virgola sei)

L’iniziativa è realizzata grazie al contributo non condizionante di

bottom of page